Chi siamo


PDF Stampa

Come siamo diventati

Gruppo Volontari del Soccorso (G.V.S.)

Per comprendere la nostra storia, dobbiamo ripercorrere passo a passo la storia delle Pubbliche Assistenze di Carrù e di Farigliano – Piozzo.

 

Gruppo Volontari Servizio Ambulanza Carrù (G.V.S.A. Carrù )

Il Gruppo Volontari Servizio Ambulanza di Carrù venne costituito nel 1979, tra i primi nella nostra zona, a cui fecero seguito i Volontari del Soccorso di Dogliani e Farigliano, la sezione territoriale della C.R.I. di Mondovì, di Borgo San Dalmazzo e di Morozzo.

Nel ripercorrere la storia negli anni, è facile intuire che l’Associazione è nata dalla volontà di alcuni Carrucesi, che con spirito altruista, compresero quanto fosse necessario migliorare i servizi di trasporto in ambulanza, a quel tempo, gestiti dall’Ospedale di Carrù.

Il Gruppo dei Volontari è cresciuto di anno in anno, passando dagli iniziali e circoscritti interventi per lo più richiesti dai medici condotti, agli interventi d’emergenza svolti all’epoca con due ambulanze e un automezzo attrezzato anche per il trasporto di persone diversamente abili.

Sono stati anni di trasformazioni e crescita, che hanno richiesto molto impegno.

Il G.V.S.A. Carrù, ha avuto ed ha tuttora valori molto importanti : l’attaccamento, la passione e la consapevolezza del proprio compito svolto.

Tante sono le persone che si sono avvicinate al “ruolo” di Volontario, impegnandosi al massimo delle loro capacità, con dedizione e sacrificio.

Capacità che si sono sempre affinate grazie ai frequenti corsi di formazione ben gestiti ed eseguiti da personale qualificato.

 

Volontari del soccorso Farigliano - Piozzo

Nel 1982 un gruppo di volenterosi Fariglianesi si riunì per discutere della necessità di aiutare la cittadinanza nei momenti di difficoltà. Il 28 novembre 1982, con atto notarile, venne costituita l’Associazione Volontari del Soccorso di Farigliano, come associazione a scopo benefico e con il preciso scopo di garantire il primo soccorso ed il rapido trasporto degli infortunati e degli ammalati.

Nel contempo venne approvato lo Stato Sociale ed il primo Consiglio Direttivo. La  sede venne individuata in alcuni locali presso la Casa di Riposo Comunale di Farigliano.

L’Associazione si trovò subito nella necessità di dotarsi di un primo mezzo di soccorso e quindi grazie ad una raccolta porta a porta presso tutta la popolazione, si riuscì a racimolare le lire necessarie per l’acquisto della prima ambulanza.

All’inizio i mezzi e le attrezzature erano veramente modesti, ma con il passare del tempo, i vari Consigli Direttivi riuscirono ad acquistare nuove attrezzature più funzionali.

Negli anni ’90 , l’Associazione entrò a far parte del sistema 118 Piemonte, garantendo un’ambulanza di base sempre disponibile, identificabile con la sigla “Victor 291”.

In occasione della tragica alluvione del 1994, l’Associazione intervenne prontamente nelle opere di pronto intervento che si resero necessarie, con l’aiuto di molti Volontari.

Nel 1997, numerosi cittadini di Piozzo, aderirono all’Associazione.

Nel contempo il territorio di intervento si ampliò ai paesi limitrofi.

Nel 2006, due anni dopo aver acquistato una nuova ambulanza per i servizi 118, fu acquisito anche un mezzo per i trasporti ordinari e successivamente nel 2008 un’automedica.

L’Associazione ha preso parte ad eventi di rilevanza nazionale ed internazionale come : i terremoti avvenuti in Abruzzo e Emilia; le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali del 2006; il gruppo di Protezione Civile dell’ANPAS Piemonte; l’adunata nazionale degli Alpini a Cuneo e le tappe italiane del Tour de France.

 

Gruppo Volontari del Soccorso (G.V.S)

Nel corso del 2010, alcuni membri dei Consigli Direttivi delle associazioni di Carrù e di  Farigliano – Piozzo, valutarono l’opportunità di unirsi in una nuova ed unica associazione, per poter conseguentemente unire le forze per far fronte ai sempre maggiori impegni derivanti dai servizi d’emergenza e dai trasporti ordinari.

Questa scelta si era resa necessaria, in quanto gli impegni erano in costante aumento, le richieste di servizi sempre più e purtroppo il numero di Volontari sempre minore.

Di conseguenza si iniziò ad operare per concretizzare questa “rivoluzionaria” idea, che avrebbe cambiato la storia delle due Associazioni.

Con la consulenza e la supervisione di ANPAS Piemonte, fu deciso che la nuova associazione avrebbe mantenuto lo Statuto, più recente ed aggiornato, che risultava essere quello del G.V.S.A. di Carrù, il cui Direttivo nel frattempo si dimise e per questo motivo tutti i Volontari di Farigliano – Piozzo decisero di iscriversi anche a Carrù, in modo tale da poter votare il nuovo Consiglio Direttivo.

Le elezioni si tennero il 14 Aprile 2011.

Il Consiglio Direttivo potè quindi iniziare ad operare concretamente all’acquisto dell’immobile ove allestire la nuova sede. Esso venne individuato nella zona artigianale di Clavesana, lungo la provinciale di Fondovalle Tanaro, a metà strada tra le due sedi storiche.

Nel frattempo, il 14 Luglio  2011, l’assemblea dei soci modificò lo Statuto, ed adottò la denominazione ufficiale di “GRUPPO VOLONTARI DEL SOCCORSO”.

Notevoli furono le difficoltà che il Direttivo si trovò a dover far fronte, ma nonostante ciò, i lavori iniziarono nei primi mesi del 2012, fino a giungere a termine a novembre dello stesso anno.

L’inaugurazione della nuova sede, fu sicuramente il raggiungimento di un obiettivo molto ambiziosi e l’inizio di un progetto ancora tutt’oggi in evoluzione.

Invitiamo tutti coloro che hanno la possibilità e la voglia di dedicare un po’ del proprio tempo libero ad entrare a far parte della nostra Associazione.

Saremo felici di accogliervi nella nostra grande FAMIGLIA !!!

 

Login



Link ANPAS Piemonte

A.N.P.AS.
 
 
Design by handy online shop & windows 7 forum